Giorgio Attilio Mutti

Attilio, più conosciuto come Giorgio, nasce nel 1953 a Castiglione delle Stiviere e inizia le prime esperienze fotografiche nel 1980. Il grande interesse per la natura lo porta a fare una scelta precisa, la fotografia naturalistica del territorio dove vive: il lago di Garda e il suo entroterra. A metà degli anni ottanta, per conto del WWF Lombardia, realizza un censimento fotografico delle zone umide del basso Garda. Le sue immagini sono apparse su molte riviste: Oasis, Bell’Italia, Gardenia, Asferico, Atlante Bresciano, Enciclopedia degli animali. Oltre a numerose mostre sulla natura gardesana, nel 2004 la casa editrice Grafo pubblica “Il falco e la rosa”, un libro realizzato con Costanza Lunardi che ne ha scritto testi e racconti. Nel 2005 il libro riceve il Premio speciale della Giuria al concorso Grinzane Giardini Botanici Hanbury. Nel 2008-2009 collabora con il comune di Manerba del Garda alla realizzazione del museo naturalistico e archeologico e alla pubblicazione dei due libri “La Rocca di Manerba del Garda tra Storia e Natura” e “Andar per sentieri”. Negli ultimi anni i suoi progetti lo portano a una ricerca fotografica sul Parco Alto Garda Bresciano e sul corso del fiume Sarca-Mincio. Altri lavori quasi terminati, tra cui “Paesaggio di pietra” e “Orchidee selvatiche delle colline moreniche del Garda”, attendono un interessamento editoriale. Attento conoscitore del territorio, Giorgio è uno dei soci fondatori di Airone Rosso, di cui è vicepresidente dal 2013, ed è da lungo tempo impegnato nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio naturalistico gardesano. Del suo lavoro spiccano in particolar modo il senso di grandiosità trasmesso dai paesaggi e l’atmosfera quasi sospesa che avvolge ogni suo soggetto, grande o piccolo che sia. Con occhio attento svela luoghi inaspettati e la bellezza di un patrimonio fragile e minacciato; ogni cosa sembra acquisire una dignità nuova e più profonda. Nelle sue fotografie la magia di un istante sembra che possa durare in eterno: con la speranza che sia di buon auspicio per il nostro preziosissimo territorio.


Alt Text
Si realizzano fotografie professionali naturalistiche e video clip. Per mettersi in contatto telefonare allo 340 6814176 oppure inviare una mail a info@benacusnatureimage.it.